Premetto che non sono un “maestra” in questo campo, ma solo una piuttosto assidua “praticante” e, constatando il benessere che traggo fisicamente ed emotivamente ogni volta che decido di prendermi del tempo per fermare tutto e meditare, mi piaceva l’idea di condividere un po’ di nozioni e curiosià sul tema Meditazione anche nel mio blog-diario.

Innanzitutto meditazione è rilassamento. Non ha niente a che vedere con la concentrazione, anzi, in realtà la parola d’ordine qui è “deconcentrazione”. Non è focalizzare i pensieri su qualcosa, ma, anzi, spazzare via ogni sorta di pensiero.

Quali sono i principali benefici della meditazione?

  • Una mente più calma
  • Buona concentrazione
  • Maggior chiarezza di idee
  • Maggior capacità di comunicare chiaramente
  • Rilassamento e ringiovanimento della mente e del corpo

A livello fisico con la meditazione, il nostro corpo subisce un vero e proprio cambiamento fisiologico e ogni cellula si riempie di energia. Più energia diamo alle nostre cellule più aumenta il nostro livello di gioia, pace, entusiasmo.

Per quanto riguarda la salute fisica, è riconosciuto che la meditazione:

  • Abbassa l’ipertensione
  • Abbassa il livello del lattato (che è la forma ionizzata dell’acido lattico e viene creata da muscoli, globuli rossi e cellule cerebrali durante la produzione di energia anaerobica) nel sangue, riducendo così gli attacchi di ansia
  • Abbassa ogni tensione correlata al dolore..ad esempio la tensione data da mal di testa, da ulcera, da insonnia, da problemi muscolari e articolari.
  • Aumenta la produzione di serotonina con conseguente miglioramento dell’umore.
  • Migliora il sistema immunitario
  • Aumenta il livello di energia fisica man mano che si raggiunge un livello più profondo di energia interiore

A livello mentale la meditazione porta le onde cerebrali in uno stato “alfa” il che tende a promuovere in generale la guarigione.

Thus the mind “refreshes” itself. It purifies and nourishes us from within and calms us every time we feel overwhelmed, unstable or emotionally closed.

Con la pratica regolare della meditazione:

  • Diminuisce l’ansia
  • Migliora la stabilità emozionale
  • Aumenta la creatività
  • Aumenta il senso di felicità e serenità
  • Si sviluppa meglio l’intuito
  • Si raggiunge chiarezza e pace mentale
  • I problemi sembrano meno “pesanti”
  • Si affina la mente acquisendo concentrazione man mano che ci si rilassa più profondamente
  • Si raggiunge un equilibrio tra mente acuta e una coscienza aperta che porta la perfezione

La meditazione ci rende consci del fatto che il nostro sentirsi bene interiormente determina il nostro grado di felicità e serenità.

Meditare apporta benefici anche a livello spirituale.

La meditazione non ha religione e può essere praticata da chiunque a prescindere dalla fede che si segue.

Ecco 3 benefici che si hanno meditando:

  • Transizione senza sforzo dall’essere qualcosa individuale alla fusione con l’infinito riconoscendo sé stessi come parte inseparabile di tutto il cosmo.
  • Nello stato meditativo, ci si trova catapultati in ​​uno spazio di vastità, calma e gioia e questo è ciò che poi di riflesso trasmettiamo all’ambiente che ci circonda.
  • La meditazione può portare a una vera e propria trasformazione personale. Man mano che si scopre e impara di più su sé stessi, si inizia con naturalezza anche ad amare di più sé stessi.

Per sperimentare i benefici della meditazione, sarebbe necessaria la pratica regolare… anche se a me, personalmente, che sono piuttosto discontinua nelle mie cose (ammetto),  migliora la giornata già solo praticandola ogni volta che mi sento tesa, nervosa, irrequieta o triste.

Ma, chiaramente la pratica quotidiana è quella che porta maggiori e radicati benefici.

E dopotutto sono sufficienti solo pochi minuti al giorno e, una volta che si entra in questa routine quotidiana, il momento della meditazione diventa inevitabilmente il momento migliore della propria giornata.

La meditazione è come un seme che più coltivate con amore più fiorirà bello forte e con colori brillanti.

Al giorno d’oggi la meditazione è diventata un MUST soprattutto tra chi è sempre preso da lavoro e ritmi stressanti. Dei sondaggi mostrano che persone super impegnate e di ogni background sono grate di poter fare una pausa quotidiana godendosi appieno i pochi minuti che dedicano alla meditazione.

È un’immersione profonda in sé stessi che arricchisce la propria vita.

Si può meditare semplicemente isolandosi in un angolo tranquillo della casa, in silenzio.

Oppure ci si può aiutare con della meditazione guidata. Su youtube ci sono parecchi video che possono essere d’aiuto in questo.

Così come ci si può aiutare con della musica, dei suoni che conciliano l’immobilità mentale. E anche in questo caso su Youtube si trova una libreria immensa di questo tipo di audio.

Ma anche con un cellulare e degli auricolari ci si può organizzare, usando delle App a tema.

Personalmente sto usando da qualche tempo “Musica Meditazione-Rilassare”, una App gratuita (da scaricare da Google Play) nella quale si trova una collezione di melodie per meditazione di alta qualità, in ognuna delle quali  si può dosare il livello dei vari singoli suoni che la compongono adattandoli alle proprie esigenze.

Ma ce ne sono altre infinite su Google Play da provare e tra cui scegliere quella che più fa al caso vostro.

In questo momento di stasi e silenzio forzato, in cui spesso non si sa come passare il tempo, perché non ritagliarsi un momento nella giornata e provarci? ….Poi non dimenticate di raccontarmi qui sotto la vostra personale esperienza però eh? 🙂

Allora: chiudete la porta….socchiudete le imposte…fate partire il video, la musica, la voce che avete scelto…sedetevi in una posizione comoda per voi….chiudete gli occhi e Viaaa…3 bei respiri profondi, via i pensieri e regalatevi una meravigliosa immersione di qualche minuto in uno stato di serenità e relax.

Mi Piace